Pac-Man, più che un videogioco! Un’icona pop degli anni ottanta

La prima vera superstar dei videogiochi non è stata la poligonale Lara Croft, non è stato Sonic e nemmeno i fratelli Mario e Luigi di Mario Bros. Il primo personaggio a bucare lo schermo per farsi gadget e prodotto trans-mediale è stato Pac-Man. Creaturina giallo limone, vagamente ispirata a una pizza priva di una fetta, Pac-Man vive intrappolato in un labirinto, si ciba di … Continua a leggere

Moon Patrol, quanto è duro pattugliare la luna con un dune buggy

E’ il 1982 quando Moon Patrol compare nelle sale giochi di tutto il mondo. Accompagnati da un giro di basso ipnotico i giocatori devono farsi strada attraverso vari checkpoint posizionati sul suolo lunare e raggiungere la loro destinazione finale eliminando le navicelle nemiche ed evitando mine e crateri. Il gioco, uno sparatutto a scorrimento orizzontale,ebbe un notevole successo. Meccanica semplice … Continua a leggere

Paperboy: quando ci divertivamo a consegnare giornali in bicicletta

Ci sono videogiochi che sopravvivono al passare del tempo e ci sono giochi che, ripuliti dalla sottile patina di nostalgia, si mostrano per quello che realmente sono. Paperboy, sviluppato da Atari e distribuito nelle sale giochi a partire del 1984, appartiene a questa seconda categoria. In questo videogioco a scorrimento diagonale e grafica isometrica il giocatore impersona un ragazzino addetto … Continua a leggere

Gyruss, a quanti warp dalla Terra arrivavi con 200 lire?

Gyruss è un gioco di Konami uscito nelle sale giochi nel 1983 e presto convertito per le piattaforme di home computer e console domestiche del tempo. Sulle note di un arrangiamento rock della Toccata e fuga in re minore di Bach il giocatore deve farsi strada nel sistema solare distruggendo ondate successive di nemici fino ad arrivare alla Terra. Partendo dalla … Continua a leggere

Radar Rat Race, il maze game di Commodore con la musichetta più assillante di tutti i tempi

Una cosa è certa, Radar Rat Race, gioco sviluppato internamente da Commodore per Vic 20 e successivamente convertito per Commodore 64, non passerà alla storia per l’innovativo gameplay o per ardite soluzioni grafiche. Molto più probabilmente, chi ha avuto la (s)fortuna di giocarlo negli anni ottanta, lo ricorderà per l’assillante musichetta di sottofondo. In un modo o nell’altro, comunque, Radar … Continua a leggere

Q*Bert, quando coi videogiochi ci facevamo un Qubo così

Q*Bert è un puzzle game sviluppato da Gottlieb  nel 1982 e creato da Warren Davis. Il protagonista è appunto Q*Bert, un buffo animaletto con un corpo rotondo, corte gambette e un lungo naso a trombetta. Q*Bert si muove instancabilmente su una piramide formata da cubi colorati, inseguito da agguerriti nemici che cercano di impedirgli di portare a termine la sua missione: cambiare colore … Continua a leggere

Beamrider, il gioiello di Activision

Beamrider è uno sparatutto di Activision programmato da David Rolfe e uscito su Intellivision nel 1983, per poi essere portato anche su Atari 2600, Atari 5200, Coleco Vision, Commodore 64, ZX Spectrum ed MSX. Il giocatore comanda una navicella spaziale e deve farsi strada attraverso 99 settori infestati di nemici. La struttura del gioco è semplicissima. Lo schermo è attraversato da una … Continua a leggere